Solo chi ha capito l’inganno si salverà…

535 visite

Una buona parte di persone vaccinate, hanno capito che hanno fatto una cazzata. Alcuni non lo vogliono ammettere, anzi, sono aggressivi nei confronti di chi glielo fa notare, altri sono visibilmente amareggiati.

Un siero creato a tempo di record, avrebbe dovuto far pensare anche un fan di Barbara D’Urso che non fosse possibile produrlo in pochi mesi. Il continuo martellamento mediatico per promuoverlo da parte di personaggi più o meno noti in pensione, avrebbe dovuto far riflettere anche un fan di Fedez. Purtroppo no, i socialmente rintronati non ce l’hanno fatta.

Non serve essere laureati in economia per capire che la logica del business vale anche per la multinazionali farmaceutiche. Esiste davvero qualcuno che crede che a questi signori interessi la nostra salute? Se un individuo sta bene, non compra medicinali. Se sta bene, allora bisogna trovare un modo per farlo ammalare e rifilargli la cura.

Non a caso adesso, tutti gli individui punturati sono potenziali “untori”, Israele docet. Se ci fate caso, ora il “timore” di essere contagiati ce l’hanno i non vaccinati.

Solo chi ha capito l’inganno si salverà, gli altri sono destinati al loro destino. Ricordate il patriarca biblico Noè? Tutti lo deridevano, ma dopo…